You must have JavaScript enabled to fully experience and utilize AA.com

American Airlines si serve dei cookie per offrire la migliore esperienza web possibile. Proseguendo, acconsentite a un'eventuale memorizzazione e all'accesso ai cookie sul vostro dispositivo da parte nostra. Fate clic qui per visualizzare la nostra regolamentazione in materia di cookie.

Chapter 11

American Airlines e American Eagle continuano a svolgere la loro attività normalmente in seguito alla richiesta di riorganizzazione ex Chapter 11.

Il 29 novembre 2011 AMR Corporation, la controllante di American Airlines e American Eagle, ha presentato petizioni volontarie per la riorganizzazione ai sensi del Chapter 11 presso il tribunale fallimentare del distretto sud di New York. Abbiamo intrapreso questa misura per riorganizzare la nostra struttura del costo e dei debiti, in modo da renderla più competitiva nell'ambito del settore aereo, garantire la sostenibilità di American Airlines nel lungo termine e la sua costante capacità di offrire ai clienti una straordinaria esperienza di viaggio.

American Airlines e American Eagle continuano ad operare normali programmi di volo e l'attività relativa a servizio prenotazioni, servizio di assistenza clienti, programma AAdvantage, Admirals Clubs e altre operazioni prosegue come al solito. Ugualmente attraverso la procedura di Chapter 11, continueremo a:

  • Fornire un servizio sicuro ed affidabile
  • Una normale operativita' dei voli
  • Onorare le prenotazioni, i biglietti, i vouchers ed effettuare cambi e rimborsi con le modalita' di sempre
  • Mantenere integralmente il nostro programma di fidelizzazione AAdvantage ed altri programmi per i clienti, assicurare la piena fruibilita' di tutte le miglia AAdvantage e gli status elitari degli associati al programma
  • Assicurare l'accesso all' Admiral Club ed altri benefici agli associati ed ai clienti che ne hanno diritto
  • Rimanere membro integrale dell'alleanza oneworld, di cui American Airlines e' socio fondatore continuando tutte le nostre relazioni di codeshare

I seguenti link contengono ulteriori informazioni e domande frequenti:

XChiudi

Comunicazione al Mercato

Martedì 29 novembre 2011
Comunicazione al Mercato

News Update Feb 10, 2012

News Update Feb 21, 2012

News Update April 23, 2012


Le informazioni contenute in questo sito sono soggette a modifiche in qualsiasi momento senza preavviso.
American airlines non e' responsabile di eventuali conseguenze derivanti dal vostro utilizzo delle informazioni in esso contenute.

XChiudi

Informazioni per i clienti

DOMANDE FREQUENTI SU VOLI E BIGLIETTI

  1. Posso continuare a dipendere da American Airlines per i miei programmi di viaggio?
  2. Sì. Rimaniamo profondamente impegnati nell'offerta di un eccellente servizio clienti e ci impegniamo a soddisfare le vostre esigenze di viaggio con gli stessi standard di servizio sicuro ed affidabile di sempre. Allo stesso modo, manteniamo vivo il nostro impegno ad assicurare ai nostri clienti un'esperienza di classe superiore e ad offrire loro ciò che ritengono più importante: una flotta giovane con l'acquisto di nuovi aeromobili, una solida presenza nelle più importanti città del mondo e prodotti, servizi e tecnologie di alta qualità.

  3. I voli che ho già prenotato cambieranno in seguito all'ammissione al Chapter 11?
  4. Continueremo ad operare il nostro regolare programma di voli e, in seguito alla richiesta di Chapter 11, non sarà apportata alcuna modifica immediata al nostro servizio o al nostro programma di voli. I biglietti verranno onorati, le prenotazioni rimarranno valide e le nostre politiche relative a rimborsi e scambi non subiranno alcuna variazione.

  5. I miei biglietti American Airlines verranno onorati durante l'intera procedura del Chapter 11?
  6. Sì, nel rispetto delle nostre consuete politiche.

  7. Il biglietto che ho acquistato per viaggiare con altre compagnie aeree, inclusi partner dell'alleanza oneworld e altre compagnie aeree associate, verrà onorato durante la procedura del Chapter 11?
  8. Sì. Sempre nel rispetto delle nostre consuete politiche.

  9. American Airlines mi offrirà un rimborso per i biglietti inutilizzati?
  10. Le nostre politiche non sono cambiate. I rimborsi verranno accordati nel rispetto delle nostre consuete politiche.

  11. Che ne sarà del rimborso del biglietto totalmente rimborsabile che ho richiesto la settimana scorsa o del pagamento dovutomi per lo smarrimento del bagaglio?

  12. Tutti i pagamenti in denaro contante dovuti a passeggeri e approvati da American Airlines per transazioni sia antecedenti la data di presentazione della petizione del 29 novembre 2011 sia nella stessa data o successiva verranno onorati. Questi pagamenti includono in via esemplificativa ma non limitativa:
    • Rimborso di biglietti/coupon di volo
    • Rimborso di spese per il bagaglio
    • Rimborso per imbarco prioritario
    • Rimborso per il programma Preferred Seats-Posti privilegiati e il precedente programma Express Seats
    • Rimborso in caso di overbooking di prodotti e servizi opzionali acquistati
    • Pagamenti per danni o ritardi del bagaglio
    • Per ulteriori domande, si prega di contattare l'Ufficio prenotazioni locale di American Airlines.

  13. I servizi relativi al bagaglio, al check-in o alla biglietteria subiranno qualche modifica?
  14. No, non sono previsti piani per la riduzione o la modifica dei servizi.

  15. Altre componenti del viaggio, non relative al volo aereo, già pagate tramite American Airlines (auto, hotel, ecc.) rimarranno valide e disponibili?
  16. Sì. Le componenti di hotel/auto/attività del vostro acquisto rimarranno valide. Inoltre, rimarranno valide altre opzioni come Preferred seats-Posti privilegiati e pass One Day Admirals Club.

  17. Intendete variare il prezzo dei vostri biglietti?
  18. Il prezzo dei nostri biglietti non cambierà in seguito alla procedura del Chapter 11. Intendiamo continuare ad offrire prezzi concorrenziali.

  19. Intendete eliminare alcune delle vostre rotte oppure ridurre il numero di voli offerti?
  20. Rimaniamo profondamente impegnati nel soddisfacimento delle vostre esigenze di viaggio con gli stessi standard di servizio sicuro ed affidabile di sempre. Intendiamo inoltre mantenere una solida presenza nei mercati domestico e internazionale.

  21. Continuerete ad onorare i voucher di trasporto?
  22. Sì, continueremo ad onorarli come sempre.

  23. Che ne sarà del programma AAdvantage?
  24. Il programma AAdvantage, incluso il programma Elite e le sue diverse componenti, come lo status lifetime, gli upgrade e le miglia bonus, rimarranno invariati e non cambieranno in seguito al ricorso al Chapter 11. Le vostre miglia AAdvantage verranno onorate nel rispetto delle nostre normali politiche.

  25. Che ne sarà della partecipazione di American Airlines all'alleanza oneworld e delle sue relazioni con partner codeshare o altre compagnie aeree associate?
  26. La nostra partecipazione all'alleanza oneworld e i nostri rapporti con i partner non subiranno alcuna variazione. Nel corso della procedura ex Chapter 11, manterremo vive le solide partnership già instaurate.

  27. Posso continuare ad accumulare miglia e a convertirle in premi tramite i partner frequent flyer di American Airlines e oneworld?
  28. Sì, le nostre partnership con compagnie aeree come British Airways, Cathay Pacific, Finnair, Iberia, Japan Airlines (JAL), LAN, Malév, Qantas, Royal Jordanian, S7 Airlines e altre non subiranno alcuna variazione in seguito al ricorso al Chapter 11.

  29. Le strutture Admirals Club sono aperte?
  30. Sì. Le nostre strutture Admirals Club sono aperte in tutto il mondo e continuano a svolgere la loro attività normalmente.

  31. Qualche struttura Admirals Club verrà chiusa in futuro?
  32. Rimaniamo impegnati ad operare una rete globale di Admirals Club, e proseguiremo nelle nostre iniziative volte alla modernizzazione attualmente in corso, incluso il rinnovo del club di New York LaGuardia, nell'area D, e la costruzione di un nuovo Admirals Club nell'area C. Inoltre, intendiamo migliorare i vantaggi offerti ai soci Admirals Club offrendo l'accesso a un numero maggiore di lounge in tutto il mondo. Tramite accordi di estensione dell'accesso con selezionati partner oneworld e con altre compagnie aeree associate, i soci Admirals Club sono ora in grado di usufruire di lounge premium in destinazioni in cui American Airlines vola ma non dispone di un Admirals Club, come Seattle, Portland, Budapest, Delhi, Pechino e Shanghai.

  33.  Posso continuare ad affidarmi ad American Airlines per i miei programmi di carico e trasporto merci?
  34. Sì. Le politiche e le procedure per il carico e il trasporto merci di American Airlines non hanno subito alcuna variazione. Qualsiasi carico attualmente in transito nell'ambito del nostro sistema proseguirà il proprio viaggio nel rispetto degli accordi intrapresi. La nostra priorità rimane l'offerta di un servizio efficiente e affidabile.

torna in alto


Le informazioni contenute in questo sito sono soggette a modifiche in qualsiasi momento senza preavviso.
American airlines non e' responsabile di eventuali conseguenze derivanti dal vostro utilizzo delle informazioni in esso contenute.

XChiudiInformazioni per i fornitori

DOMANDE FREQUENTI PER FORNITORI E PARTNER COMMERCIALI

  1. Perché American Airlines ha presentato la petizione per l'ammissione al Chapter 11 ora?

    L'Azienda ha presentato una petizione volontaria ai sensi del Chapter 11 per riorganizzare la sua struttura del costo e dei debiti e renderla più competitiva nell'ambito del settore aereo, in modo da garantire la sostenibilità di American Airlines nel lungo termine e la sua costante capacità di offrire ai clienti una straordinaria esperienza di viaggio. Come abbiamo reso noto con crescente urgenza nel corso delle ultime settimane, dobbiamo rivedere la nostra struttura dei costi, incluso il costo del lavoro, per poter trarre il massimo vantaggio dai nostri fondamentali punti di forza e costruirci un solido futuro. Con un sostanziale svantaggio in termini di costi rispetto ai nostri principali concorrenti che si sono precedentemente sottoposti alla ristrutturazione ai sensi del Chapter 11, e in un clima di grande incertezza economica a livello globale, con prezzi del carburante volatili e in aumento e concorrenza sempre più pressante, la decisione del CdA è da considerarsi non solo necessaria ma anche appropriata per la nostra Azienda.
    Siamo determinati a lavorare nel modo più rapido ed efficiente possibile per ristrutturare adeguatamente American Airlines in modo che possa emergere dal Chapter 11 ben posizionata per competere in modo efficace sul mercato.

  2. L'attività di American Airlines proseguirà durante il processo di ristrutturazione del Chapter 11? American Airlines smetterà di volare?

    Il Chapter 11 è studiato in modo tale da consentire alle aziende di riorganizzare la propria struttura finanziaria e di proseguire al contempo nella propria attività quotidiana. L'attività di American Airlines pertanto proseguirà come al solito, e le sue operazioni continueranno generalmente ininterrotte.

  3. Qual è la definizione di una richiesta pre-petizione o post-petizione?

    I beni ricevuti o i servizi resi prima della richiesta di Chapter 11 sono considerati "pre-petizione". I beni ricevuti o i servizi resi nella data della richiesta di Chapter 11 o in seguito sono considerati "post-petizione". Ai beni ricevuti o ai servizi resi post-petizione viene attribuito lo stato di "spesa amministrativa" in base al Codice fallimentare. Beni e servizi verranno pagati durante il normale svolgimento delle attività aziendali.

  4. Quando verrò pagato?

    Tutte le richieste pre-petizione verranno gestite nel rispetto del nostro Piano di riorganizzazione. In base alla legge fallimentare statunitense, ad American Airlines non è generalmente consentito effettuare pagamenti per beni o servizi ricevuti prima della data della presentazione della petizione senza il permesso del tribunale. Tutti i saldi non pagati vengono generalmente considerati alla stregua di crediti chirografari generici nell'ambito del Chapter 11 dell'azienda e, a parte limitate eccezioni, vengono soddisfatti conformemente a un Piano di riorganizzazione approvato. Prima dell'approvazione del Piano di riorganizzazione, è impossibile prevedere quanto potranno ricevere i titolari di crediti chirografari generici.

  5. Come posso essere certo del fatto che American Airlines disponga di fondi sufficienti per pagare gli ordini e le spedizioni post-petizione?

    American Airlines gode della liquidità necessaria per proseguire la propria attività e intende emergere in ottima salute dal Piano del Chapter 11. American Airlines si impegna a pagare tutti i beni e servizi post-petizione durante il normale svolgimento delle attività aziendali, come previsto dalla legge fallimentare degli Stati Uniti.

  6. E per quanto riguarda gli ordini futuri? Verrò pagato per quelli?

    A qualsiasi ordine effettuato da American Airlines con consegna prevista dopo la data di presentazione della petizione verrà attribuito lo stato di spesa amministrativa in base al Codice fallimentare. Intendiamo pagare i beni ricevuti e i servizi resi dopo la data della petizione durante il normale svolgimento delle attività aziendali.

  7. Quale sarà il processo da seguire una volta che avrò presentato la mia prova documentaria di credito?

    Una volta che le prove documentarie di credito saranno state presentate, l'Azienda presenterà il proprio Piano di riorganizzazione al tribunale. Una volta che il piano sarà stato formalmente accettato in seguito a una dichiarazione pubblica in linea con le norme SEC, e presupponendo che sia stato approvato dal tribunale, l'Azienda inizierà ad effettuare i pagamenti nel rispetto dei termini del Piano di riorganizzazione. Di solito, al momento dell'approvazione, il Piano sarà stato negoziato con il Comitato dei creditori chirografari e avrà ottenuto il suo sostegno. Questa procedura richiede generalmente diversi mesi, ma può anche durare molti anni.

  8. Devo utilizzare un modulo di richiesta oppure il credito pre-petizione in sospeso mi verrà pagato automaticamente?

    Ogni creditore riceverà una copia dell'Avviso di ordinanza di data ultima, accompagnata da un modulo per la prova documentaria del credito e relative istruzioni. Per qualsiasi domanda in merito alla presentazione di una richiesta, vi preghiamo di rivolgervi al vostro consulente legale.

  9. Posso riprendermi la mia merce?

    Generalmente no. L'Azienda comprende la vostra frustrazione, ma ad eccezione di alcuni casi molto limitati, la legge fallimentare vieta al venditore di riprendersi la merce in seguito a una richiesta di ammissione al Chapter 11 da parte dell'acquirente. L'Azienda raccomanda di rivolgersi al proprio consulente legale prima di tentare di intraprendere qualsiasi azione del genere. Inoltre, qualora abbiate un contratto con l'Azienda, il Codice fallimentare richiede generalmente che continuiate ad offrire i servizi o fornire i beni oggetto dello stesso, a meno che il tribunale non specifichi altrimenti.

  10. Come posso comparire sulla lista dei Fornitori critici?

    La definizione di Fornitore critico si basa su una serie di fattori approvati dal tribunale, e non abbiamo la possibilità di pagare la richiesta pre-petizione di un creditore non definito Fornitore critico. Se non siete certi dello stato della vostra richiesta, vi preghiamo di rivolgervi al vostro consulente legale.

  11. Ho un contratto con AMR. Il contratto verrà onorato, tacitamente accettato o respinto?

    L'Azienda ha solamente iniziato ad analizzare i suoi contratti. Ci vorrà un po' di tempo prima che vengano prese decisioni relative a specifici contratti o azioni. Il centro TPRC (Trading Partner Response Center) potrà fornirvi assistenza nella ricerca di informazioni relative a domande specifiche per particolari contratti.

  12.  ULTERIORI DOMANDE PER FORNITORI CON SEDE FUORI DAGLI STATI UNITI

  13. Sono un fornitore con sede fuori dagli Stati Uniti, quando verrò pagato?

    A qualsiasi ordine effettuato da American Airlines con consegna prevista dopo la data di presentazione della petizione verrà attribuito lo stato di spesa amministrativa in base al Codice fallimentare. Intendiamo pagare i beni ricevuti e i servizi resi dopo la data della petizione durante il normale svolgimento delle attività aziendali.
    American Airlines ha presentato una mozione separata, chiedendo il permesso di pagare alcuni obblighi pre-petizione a certi fornitori esteri, che prevediamo verrà approvata dal tribunale. Una volta che il tribunale avrà approvato la mozione, vi preghiamo di contattarci presso il centro TPRC per discutere delle vostre particolari circostanze.

  14. Come posso comparire sulla lista dei Fornitori esteri?

    La definizione di Fornitore estero si basa su una serie di fattori approvati dal tribunale, e non abbiamo la possibilità di pagare la richiesta pre-petizione di un creditore non definito Fornitore estero. Se non siete certi dello stato della vostra richiesta, vi preghiamo di rivolgervi al vostro consulente legale.

  15. Devo utilizzare un modulo di richiesta oppure il credito pre-petizione in sospeso mi verrà pagato automaticamente?

    In generale, qualsiasi fornitore considerato Fornitore estero e che ha ricevuto il pagamento per la propria richiesta pre-petizione non avrà bisogno di presentare un modulo di richiesta. Se ritenete di non aver ricevuto il pagamento completo, potete inoltrare una prova documentaria di credito. Per qualsiasi altra domanda, vi preghiamo di rivolgervi al vostro consulente legale.

torna in alto


Le informazioni contenute in questo sito sono soggette a modifiche in qualsiasi momento senza preavviso.
American airlines non e' responsabile di eventuali conseguenze derivanti dal vostro utilizzo delle informazioni in esso contenute.

XChiudi

Che cosa si intende per Chapter 11?

INFORMAZIONI IN MERITO AL RICORSO AL CHAPTER 11

American Airlines ha adottato una misura necessaria e responsabile per diventare una compagnia aerea più efficiente, nonché più solida dal punto di vista finanziario e concorrenziale, presentando richiesta di avvio della procedura di riorganizzazione ai sensi del Chapter 11 della legge statunitense in data 29 novembre 2011. Siamo certi che quest'azione garantirà ad American Airlines una migliore posizione per offrire il miglior servizio possibile a clienti e comunità.
Durante il processo di riorganizzazione, American Airlines continuerà a svolgere normalmente la propria attività, e la nostra azienda continuerà ad essere gestita dai nostri vertici aziendali. L'iter di riorganizzazione ex Chapter 11 degli Stati Uniti consente all'azienda di continuare a svolgere le sue normali attività commerciali mentre implementa una struttura del costo e dei debiti più competitiva. Questa azione non avrà alcun impatto legale diretto sulle attività di American Airlines al di fuori degli Stati Uniti.
American Airlines continua a svolgere la propria attività normalmente, senza interruzioni, nei 260 aeroporti e oltre 50 Paesi e territori in cui vola, ed è impegnata a mantenere una solida presenza nei mercati internazionali. Qui di seguito abbiamo fornito una risposta alle domande più frequenti.
Qui di seguito abbiamo fornito una risposta alle domande più frequenti.

  1. Che cosa significa per me come cliente la richiesta di bancarotta/ammissione al Chapter 11?
  2. L'attività di American Airlines prosegue normalmente. Sicurezza e passeggeri rimangono le nostre priorità assolute e manteniamo vivo il nostro impegno a soddisfare le vostre esigenze di viaggio con un eccezionale livello di servizio e assistenza clienti.

    • I vostri piani di viaggio sono protetti, e intendiamo continuare a svolgere la nostra attività normalmente durante il processo di riorganizzazione.
    • Continuiamo ad operare il nostro regolare programma di voli.
    • Continuiamo ad onorare biglietti e prenotazioni come di consueto, e ad effettuare regolarmente rimborsi e scambi.
    • Manterremo invariato il nostro programma frequent flyer AAdvantage e altri programmi di assistenza clienti, e voi potrete continuare a godere dei vantaggi di questi programmi.
    • Manteniamo vivo il nostro impegno ad offrire ai nostri clienti un'esperienza di classe superiore e ad offrire loro ciò che ritengono più importante: una flotta giovane con l'acquisto di nuovi aeromobili, una solida presenza nelle più importanti città del mondo e prodotti, servizi e tecnologie di alta qualità.

  3. Che cos'è il Chapter 11? Cosa significa quando un'azienda presenta volontariamente richiesta di avvio della procedura di riorganizzazione ai sensi del Chapter 11?
  4. La procedura relativa al Chapter 11 differisce dalla procedura di bancarotta esistente nella maggior parte degli altri Paesi. Il Chapter 11 previsto dalla legge americana è un meccanismo che si concentra generalmente sulla preservazione e la riorganizzazione di società operanti, non sulla liquidazione e la chiusura delle attività.
    Il ricorso al Chapter 11 offre a un'azienda operante l'opportunità di ristrutturare i propri debiti e costi sotto la supervisione del tribunale, con l'obiettivo di emergere dal Chapter 11 stesso come un'impresa operativa più efficiente nel lungo termine. Il Chapter 11 prevede che l'azienda possa continuare a svolgere la propria attività normalmente. Il Chapter 11 non implica la liquidazione.

  5. L'ammissione al Chapter 11 significa che American Airlines smetterà di operare sul mercato?
  6. No. American Airlines non si ritirerà dal mercato. Ai sensi del Chapter 11, di solito un'azienda continua a svolgere la sua attività in modo normale.

  7. Cos'è successo ai clienti quando altre importanti compagnie aeree sono ricorse al Chapter 11?
  8. Altre importanti compagnie aeree, come United Airlines e Delta, hanno continuato a svolgere la loro attività normalmente, hanno mantenuto attivo il loro programma frequent flyer e altri eventuali programmi per i clienti, e hanno continuato ad operare il loro programma regolare di voli durante la procedura ex Chapter 11.

  9. Perché American Airlines è ricorsa al Chapter 11?
  10. È stata una decisione molto difficile da prendere, ma era necessaria e rappresenta il giusto percorso per arrivare a essere una compagnia aerea più efficiente, concorrenziale e più solida finanziariamente. L'azienda è ricorsa al Chapter 11 per riorganizzare la sua struttura del costo e dei debiti in modo da renderla più competitiva nell'ambito del settore aereo, garantire la sostenibilità di American Airlines nel lungo termine e la sua costante capacità di offrire ai suoi clienti una straordinaria esperienza di viaggio.

  11. Quanto tempo richiederà la procedura di riorganizzazione ex Chapter 11 di American Airlines?
  12. I nostri vertici aziendali si impegnano a lavorare nel modo più rapido ed efficiente possibile per ristrutturare adeguatamente l'azienda in modo che possa emergere dal Chapter 11 come una compagnia aerea solida dal punto di vista finanziario, maggiormente concorrenziale e con ottime prospettive di sostenibilità nel lungo termine.

  13. American Airlines ha fondi sufficienti per pagare fornitori e soci d'affari?
  14. L'azienda ritiene di avere fondi più che sufficienti e di poter pagare fornitori e altri soci d'affari in modo puntuale e completo per beni e servizi forniti durante la procedura del Chapter 11 secondo i termini consueti. Per maggiori informazioni relative ai fornitori, vi consigliamo di consultare la sezione Informazioni per fornitori.

torna in alto


Le informazioni contenute in questo sito sono soggette a modifiche in qualsiasi momento senza preavviso.
American airlines non e' responsabile di eventuali conseguenze derivanti dal vostro utilizzo delle informazioni in esso contenute.